Tel. +39069100088
Direzione Lavoro

CONTRATTO DI RICOLLOCAZIONE GENERAZIONI

Risultati immagini per LOGHI FSE REGIONE LAZIO



Il contratto di ricollocazione è uno strumento di politica attiva promosso dalla Regione Lazio per favorire l'uscita dallo stato di disoccupazione e per creare nuove opportunità di lavoro in linea con gli obiettivi definiti nel quadro del POR FSE 2014/202, con un finanziamento pari a € 12.000.000,00

Perché aderire al programma

Il contratto di ricollocazione "Generazioni" intende costruire il percorso di accompagnamento intensivo al lavoro sia subordinato, che autonomo. La misura di politica attiva, quindi del tutto gratuita, prevede oltre ad attività di orientamento e analisi delle competenze, anche l’attivazione di percorsi aggiornamento professionale e la possibilità di effettuare tirocini extracurriculari. Per scaricare il bando e avere maggiori informazioni visita il sito della Regione Lazio Regione Lazio

Chi può partecipare?

L'avviso "Generazioni" è rivolto a persone con almeno 30 anni di età compiuti alla data della presentazione della domanda di adesione in cerca di prima occupazione o di nuova occupazione, privi di impiego e residenti nel territorio della Regione Lazio al momento dell’invio dell’adesione. Cittadini stranieri con almeno 30 anni di età compiuti alla data della presentazione della domanda di adesione” in cerca di prima occupazione o di nuova occupazione dovranno essere in possesso di un regolare permesso di soggiorno. Soggetti iscritti al collocamento mirato (legge 68/99). Lavoratori il cui reddito annuo da lavoro dipendente o autonomo risulta pari o inferiore ad €8000 nel caso di reddito da lavoro dipendente o di €4800 nel caso di redditi da lavoro autonomo.

Non è ammessa la partecipazione a coloro che svolgono attività lavorativa sia di tipo subordinato che autonomo. Non è ammessa la partecipazione dei soggetti impegnati in altre misure di Politica attiva finanziate dal fondo POR Lazio FSE 2014/2020 o percettori di sostegno al reddito (almeno che l’ammissione al RdC avvenga successivamente all’avvenuta sottoscrizione del CdR

Come aderire al programma?

I soggetti interessati ad aderire dovranno presentare la domanda on line, mediante sito della Regione Lazio (www.regionelazio.it/sezione GENERAZIONI) e saranno convocati dal Centro per l’Impiego che, una volta controllati i requisiti, li prende in carico e li informa sulle prospettive offerte dal Contratto di ricollocazione. Con il supporto del CPI, scelgono un soggetto privato accreditato che li accompagna nel percorso della ricollocazione stipulando, con il responsabile del Soggetto Accreditato e il responsabile del CPI, il CdR.
Durante questo percorso usufruiranno di un servizio di orientamento specialistico che consentirà loro di capire meglio le proprie attitudini, capacità e competenze individuando il percorso più idoneo per l’inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro, al termine del quale il destinatario dovrà scegliere se effettuare un percorso di accompagnamento al lavoro subordinato o un percorso di accompagnamento al lavoro autonomo

Per info e consulenza chiama i nostri Uffici allo 06. 9100088 e gli Esperti del settore saranno a tua disposizione

I NOSTRI CLIENTI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Rimani sempre aggiornato nel campo del lavoro.
Inserisci qui di seguto la tua email e riceverai informazioni su bandi, finanziamenti
e offerte di lavoro
I NOSTRI PARTNER
Realizzato con il contributo del POR FESR Lazio 2007-2013 – Asse I - Avviso Pubblico “Insieme x Vincere”, Progetto New Business and Training system - Prot. n. SVLAZ-SU-2012-1079 del 16/04/2014 – CUP. F54E15000060007