DL Group Smart Working e Innovazione

Data: Fino a Marzo 2021
Luogo: Pomezia
Indirizzo: Via dei castelli romani 59/61

DIREZIONE LAVORO GROUP comunica il progetto ammesso a finanziamento nell’ambito dell’Avviso Pubblico n.G02673_11_03_2020 “Piani Aziendali di Smart Working Adozione di modelli e strumenti da parte delle imprese e dei titolari di Partita IVA del Lazio” Asse I – Occupazione – Priorità di investimento 8i) Obiettivo specifico 8.5 denominato “DL Group Smart Working e innovazione” – Codice Cup F55J20000210009 Codice SIGEM 20004AC0007300001 ammesso a finanziamento con Determinazione n. G03816 del 06/04/2020 e Determina Dirigenziale di impegno spesa n. G04142 del 10/04/2020

OBIETTIVI DEL CORSO

Il progetto finanziato dalla Regione Lazio ha come obiettivi di implementare in modalità sistematica, condivisa e riproducibile i modelli di Smart Working e costruire i pre-requisiti nel sistema-impresa affinché il piano di introduzione dello Smart Working vada a buon fine. Formare risorse in grado di lavorare in Smart Working e coordinatori in grado di gestire le risorse in Smart Working, costruire coinvolgimento, appartenenza, partecipazione al Progetto Pilota e sviluppare pillole formative per estendere i modelli innovativi di lavoro ad altre risorse

A CHI SI RIVOLGE

I destinatari coinvolti nell’ intervento sono n.4 dipendenti di cui 2 coinvolti nel progetto pilota. La scelta degli stessi avverrà su base volontaria dando priorità alle fasce più fragili. I destinatari indiretti sono tutti i dipendenti di DIREZIONE LAVORO GROUP che riceveranno Pillole formative in Micro-Learning sulla Comunicazione Unificata e i Modelli innovativi di lavoro.

PROGRAMMA:

Il progetto prevede 24 ore di formazione. L’approccio metodologico nell’introduzione dello Smart Working scelto segue i principi:

· INNOVAZIONE: utilizzare i modelli e i metodi più innovativi per svolgere quell’azione, anche se potrebbe essere svolta con modalità note. Investire nella ricerca e nell’innovazione costante
· FLESSIBILITA’: nei luoghi e negli orari, questo favorisce un aumento della produttività perché ci si adatta alle condizioni ambientali, alle caratteristiche progettuali e alle dimensioni aziendali e personali
· COLLABORAZIONE: la collaborazione e la coesione del team passano attraverso strumenti di comunicazione unificata ed eventi, momenti di aggregazione aziendale
· RESPONSABILITA’: la responsabilità e l’autonomia data al singolo lavoratore lo rendono più autonomo e produttivo.

Articoli correlati